Pulizia del filtro a sabbia della piscina

LA MANUTENZIONE 

Manutenzione tutto l’anno

Manutenzione tutti i giorni

Manutenzione ogni settimana

Altre operazioni da ricordare

LA NUOVA STAGIONE

Messa in funzione

La vasca della piscina

La stanza dei Macchinari

La pulizia del circuito interno

Preparazione dell'acqua

Altri dispositivi

PROBLEMI FREQUENTI

Problemi frequenti

Acqua Torbida

Acqua di colore verde

Acqua di colore marrone

Ruggine sulle parti metalliche

Odore di cloro e irritazioni

Pareti o fondo scivolosi o verdi

Macchia scura sul livello dell'acqua

Precipitazioni di calcare

Macchie sulle pareti

Trattamento d'urto

TRATTAMENTO INVERNALE

"LO SVERNAMENTO"

Svernamento della piscina

Vasca piscina

Filtro

La pompa

Prodotti chimici

Sistemi di regolazione e controllo

Accessori e Copertura

Consigli utili

PULIZIA DEL FILTRO A SABBIA

Che cos'è il filtro a sabbia

Come funziona

Che cos'è il controlavaggio

Quando fare il controlavaggio

La valvola selettrice

  • Quando va effettuato il controlavaggio?

Il controlavaggio (backwash) va effettuato quando le particelle di sporco, i detriti e gli inquinanti sono in quantità tale da pregiudicare il funzionamento del filtro stesso. È possibile accorgersi di questo, osservando il flusso dell’acqua immesso dalle bocchette: quando il filtro è intasato le bocchette immettono poca acqua. Un altro modo per accorgersi se il filtro è da pulire, è quello di verificare la pressione segnalata dal manometro posto sul filtro o sulla valvola selettrice. Al disotto di una atmosfera il filtro non è da pulire; al di sopra di una atmosfera e due il filtro è probabilmente intasato e quindi necessita di controlavaggio:

Manometro 1

Pressione normale durante la filtrazione

 

Manometro 2

Pressione troppo alta: indica che è necessario intervenire con un controlavaggio


Categorie

Carrello  

Nessun prodotto

Spedizione
calcolata dopo la registrazione
0,00 €


Totale 0,00 €

Prezzi IVA compresa

Carrello Cassa

Speciali

Tutte le offerte speciali