Pulizia del filtro a sabbia della piscina

LA MANUTENZIONE 

Manutenzione tutto l’anno

Manutenzione tutti i giorni

Manutenzione ogni settimana

Altre operazioni da ricordare

LA NUOVA STAGIONE

Messa in funzione

La vasca della piscina

La stanza dei Macchinari

La pulizia del circuito interno

Preparazione dell'acqua

Altri dispositivi

PROBLEMI FREQUENTI

Problemi frequenti

Acqua Torbida

Acqua di colore verde

Acqua di colore marrone

Ruggine sulle parti metalliche

Odore di cloro e irritazioni

Pareti o fondo scivolosi o verdi

Macchia scura sul livello dell'acqua

Precipitazioni di calcare

Macchie sulle pareti

Trattamento d'urto

TRATTAMENTO INVERNALE

"LO SVERNAMENTO"

Svernamento della piscina

Vasca piscina

Filtro

La pompa

Prodotti chimici

Sistemi di regolazione e controllo

Accessori e Copertura

Consigli utili

PULIZIA DEL FILTRO A SABBIA

Che cos'è il filtro a sabbia

Come funziona

Che cos'è il controlavaggio

Quando fare il controlavaggio

La valvola selettrice

Il suo funzionamento è molto semplice e ricopia quello che avviene normalmente in natura: l’acqua attraversando i vari strati di terreno e rocce, si libera dei vari componenti inquinanti, diventando quindi di nuovo pura e riutilizzabile.

  • Come funziona il filtro a sabbia?

L’acqua attraversando la sabbia dall’alto verso il basso, deposita le particelle che aveva in sospensione e in questo modo si depura. Il filtro a sabbia simula quello che avviene in natura, dove l’acqua piovana, attraversando il terreno, si libera dei vari inquinanti. Nel terreno rimangono gli inquinanti così come avviene per la sabbia. Vediamo nei disegni il suo funzionamento:

 

Come funziona il filtraggio 1

In questo disegno vediamo un filtro a sabbia in cui l’acqua entra dalla parte alta ed attraversa il letto di sabbia depurandosi

 

 

Come funziona la filtrazione 2

 

In quest’altro disegno, vediamo lo stesso filtro a sabbia in cui l’acqua filtrata fuoriesce dal filtro e torna in vasca

 

Man mano che il filtro lavora, si accumula al suo interno una quantità di detriti, particelle e inquinanti che frenano il flusso dell’acqua. Quando queste particelle di sporco sono in quantità tale da pregiudicare il funzionamento dell'impianto di riciclo, allora bisogna rimuoverle effettuando un controlavaggio.

 


Categorie

Carrello  

Nessun prodotto

Spedizione
calcolata dopo la registrazione
0,00 €


Totale 0,00 €

Prezzi IVA compresa

Carrello Cassa