Consigli per la sua piscina: “LA NUOVA STAGIONE”

LA MANUTENZIONE 

Manutenzione tutto l’anno

Manutenzione tutti i giorni

Manutenzione ogni settimana

Altre operazioni da ricordare

LA NUOVA STAGIONE

Messa in funzione

La vasca della piscina

La stanza dei Macchinari

La pulizia del circuito interno

Preparazione dell'acqua

Altri dispositivi

PROBLEMI FREQUENTI

Problemi frequenti

Acqua Torbida

Acqua di colore verde

Acqua di colore marrone

Ruggine sulle parti metalliche

Odore di cloro e irritazioni

Pareti o fondo scivolosi o verdi

Macchia scura sul livello dell'acqua

Precipitazioni di calcare

Macchie sulle pareti

Trattamento d'urto

TRATTAMENTO INVERNALE

"LO SVERNAMENTO"

Svernamento della piscina

Vasca piscina

Filtro

La pompa

Prodotti chimici

Sistemi di regolazione e controllo

Accessori e Copertura

Consigli utili

PULIZIA DEL FILTRO A SABBIA

Che cos'è il filtro a sabbia

Come funziona

Che cos'è il controlavaggio

Quando fare il controlavaggio

La valvola selettrice

La vasca della piscina

- Nel caso in cui la piscina sia stata coperta per lo svernamento, è necessario ritirare la copertura per lavarla e stenderla al sole, lasciandola asciugare completamente. È possibile utilizzare la
copertura fino all’inizio della stagione balneare, sia per evitare che l’acqua si sporchi, sia per questioni di sicurezza. Durante la stagione
balneare è consigliabile usare la copertura estiva.

- È arrivato il momento di pulire la zona circostante la piscina, operazione per la quale si può fare uso di un aspirapolvere o di un idropulitore a pressione, a seconda del materiale disponibile.

- È necessario verificare lo stato delle bocchette di mandata e dei vari elementi incorporati nella vasca. Controllare la condizione degli skimmer, pulire i cestelli, verificarne lo stato e, eventualmente, sostituire le parti danneggiate.
Pulire il canale di drenaggio e la griglia con acqua a pressione.

- Se la piscina comprende un sistema di illuminazione subacqueo, verificare il funzionamento e lo stato dei fari, nonché delle scatole di derivazione.

- Verificare lo stato degli scarichi di fondo ed assicurarsi che non vi sia depositata sporcizia che blocchi il condotto.

- Pulire la superficie della vasca della piscina con sostanze non aggressive per non danneggiarla. È consigliabile usare spugne, spazzole e altri strumenti indicati per lo svolgimento di queste
mansioni. Esistono, fra l’altro, prodotti chimici appositi, come il disincrostante per superfici (questi prodotti devono essere usati
correttamente, attenendosi alle specifiche indicate dal fabbricante).

- In certi casi potrebbe essere necessario svuotare la piscina per poter pulire la vasca completamente e a fondo. Evitare di eseguire tali operazioni durante le ore di sole e mantenere sempre le superfici umide. Impiegare solo ed esclusivamente i materiali ed i prodotti indicati in base al materiale di rivestimento della vasca della piscina.

- Per quanto riguarda la pulizia del fondo della piscina, è consigliabile fare uso di pulitori per il fondo manuali ed impiegare, invece, i robot ed i dispositivi automatici per i ritocchi finali. Per poter pulire il fondo è necessario che la vasca contenga una quantità minima di acqua, all’incirca 40 cm.

- Per terminare controllare lo stato di panche, trampolini e scale. Pulirli e prepararli all’uso impiegando i prodotti specifici per la pulizia e la
lucidatura dell’acciaio inossidabile.


Categorie

Carrello  

Nessun prodotto

Spedizione
calcolata dopo la registrazione
0,00 €


Totale 0,00 €

Prezzi IVA compresa

Carrello Cassa